martedì 18 maggio 2010

Feste giapponesi di maggio

Si comicia a fine aprile, inizi maggio, con la famosissima Golden Week, Goruden Uiku.
29 aprile Showa day (festa in onore dell'Imperatore Hirohito che regnò dal 1926 al 1989, periodo Showa,
     simbolo della nuova costituzione del 3 maggio 1947, ma anche della II guerra mondiale. In realtà è una festa un pò contrversa). 
3 maggio Festa della Costituzione (Kenpo kinebi)
4 maggio Festa del popolo (Kokumin no kyujitsu) e Festa del verde (Midori no hi, dal 2007, prima era il 29 aprile)
5 maggio Festa dei bambini (Kodomo no hi) chiamata anche Festa dei ragazzi, si usa appendere carpe di carta o stoffa che oscillano al vento.
Poi, si  hanno altri festicciole,
11 maggio comincia, sul fiume Gifu (nella regione di Chubu), la pesca del cormorano.
15 maggio Aoi Matsuri, a Kyoto si usa riproporre delle ricostruzioni storiche del periodo Heian.
     Periodo della storia giapponese che va dal 794 al 1185, durante il quale la capitale era l'attuale Kyoto. Fu un periodo molto ricco sia culturalmente che economicamente.
17, 18 maggio Al Santuario Toshogu a Nikko, si svolge un grande Matsuri, durante il quale è possibile vedere una processione con uomini in armatura storica da samurai.
3za domenica di maggio a Kyoto, Mifune Matsuri, corteo di imbarcazioni antiche sul fiume Oi.
3zo weekend di maggio, Sanja Matsuri al Santuario di Asakusa a Tokyo. E' possibile ammirare alcune processioni con dei piccoli templi portati a mano.
Come al solito sono solo le feste principale che si svolgono in zone molto conosciute.
Tutte le informazioni sono state reperite online da siti misti.
foto presa da http://www.japanauctioncenter.com/blog/?tag=golden-week

Festa dei bambini

2 commenti:

Arleen ha detto...

nnnnnnàààà!!! Sono nata durante il Sanjo Matsuriii *___* Che forte!!!

Yokoso ha detto...

Bimba fortunata ^___^