giovedì 25 agosto 2011

Vaneggiamenti

Ne ho le palle piene degli uomini che arrivano in negozio, mi guardano e poi sospirano..."cosa le chiedo a fare, non capirà nulla di videogiochi". Brutti dementi. A parte che ci sento benissimo, non è il "pene" che fa il giocatore.
Ovvio che poi vengono smerdati alla grande, ma che stress...
Perchè non posso avere un coltello survivor seghettato, attaccato col velcro sotto la cassa... dei lanciafiamme nascosti nel bancone attivabili con il tasto esc del pc... una botola da aprire con enter, e piena di coccodrilli del Nilo affamati...Una doccia di acido che scende dal soffitto, attivabile con canc...
Quanta pazienza...   -___-

2 commenti:

I am not a girl I am not a gamer ha detto...

Se ti può consolare, nei Gamestop qui in zona sono i commessi maschi che non ne capiscono nulla di videogames

Yokoso ha detto...

Beh, non è certo consolante per l'azienda... Ma per me un pokino si ^__^