venerdì 20 gennaio 2012

Taiyaki -ricetta-


I Taiyaki sono quei bellissimi e soprattutto buonissimi waffle giapponesi a forma di pesce. Si tratta di una specie di brioche dolce che solitamente è ripiena di atsuki (fagioli rossi), crema di vaniglia, di cioccolato o di tè verde.
La ricetta è molto semplice:
Per la pasta
-2 tazze di farina di grano
-mezza tazza di bicarbonato di sodio
-2 tavolette di zucchero (2 cucchiaini)
-1 tazza d'acqua
-Olio
Miscelate il tutto fino a quando avrete ottenuto una pastella omogea quindi sarà pronta.
Ripieno
-Se usate gli atsuki, vi conviene schiacciarli e mischiarli con dello zucchero fino ad ottenere una sorta di crema densa zuccherata a vostro piacimento.
-Crema di cioccolato (anche la nutella, slurp ^___^)
-Crema alla vaniglia o al tè verde.

Procedimento

1-Mescolare farina, acqua e zucchero, fino ad ottenere un crema liquidina (che italiano perfetto ^___-), e alla fine aggiungere il bicarbonato.
2-Riscaldare la piastra per taiyaki su entrambi i lati.
3-Spennellare con l'olio l'interno delle formine sulla padella, facendo bene attenzione a tutte le scagliette.
4-Versare l'impasto fino a circa metà formina.
5- Inserire il ripieno nel centro, in quantità non eccessiva.
6-Versare ancora l'impasto fino al bordo della formina in modo che sia coperto anche il ripieno.
7-Chiudere la formina e cuocere da entrambi i lati, alternadoli.
8-Ci vorra solo qualche minuto, se aprendo la padella non sembra cotto bene, richiudere e rimetterlo sul fuoco ancora un poco.
9-Prima di toglierlo dalla padella, aspettare che si sia un pò raffreddado in modo che sia più facile da staccare.
La ricetta è stata presa da un un sito giapponese, quindi penso sia una della più attendibili ^___^.
Per quanto riguarda il bicarbonato nell'impasto penso non sia necessario, ma visto che veniva citato l'ho riportato lo stesso.
Purtroppo in Italia le pentole per taiyaki non sono recuperabili nei negozi, ma basta che andiate su http://www.yokosoyumee-akinai.blogspot.it/ e sotto l'etichetta Cucina ne troverete una ^___^.

Buon appettito.

4 commenti:

I don't like waffles ha detto...

Non riuscirò mai a farli a forma di pesce, ma devo provare comunque... sembrano buoni :|

Yokoso ha detto...

Sorry per il ritardo.
Certo che si possono fare con altre forme, penso che l'importante sa riuscire a far stare il ripieno all'interno e a cuocerli uniformente... Io per provarci aaspetto la padella, coi disastri che combino.

Anonimo ha detto...

due tazze di farina a quanto equivalgono? e l'acqua?

Yokoso ha detto...

Oh mamma, scusami Anoìnimo, solo ora vedo il tuo commento.
Allora,sono tazzine da caffè.
Scusami ancora.